“Non è tollerabile il disservizio nella fornitura dei testi scolastici – afferma Ambrosini – che Rizzoli Education sta causando sul territorio. La replica dell'azienda non è esaustiva - prosegue il presidente dell'Ali - chiediamo interventi immediati e risolutivi. Segnalateci i disservizi"

L’azienda, che accentra un notevole numero di marchi, deve intervenire con urgenza per accelerare la distribuzione alle librerie in un periodo dell’anno impegnativo per i librai, gli studenti e le famiglie”. E’ il sollecito inviato dal Presidente di Ali Confcommercio a RCS Education, che si affianca a quello di Confcommercio Veneto.