Comunicato stampa di Ali Confcommercio.
Nella puntata di “Striscia la notizia” del 19 e 22 maggio scorso sono andati in onda dei servizi sull'utilizzo fraudolento da parte di alcuni esercenti dei buoni relativi alla fornitura di libri attraverso App18, il portale attivo in favore dei diciottenni italiani. Ali Confcommercio ritiene giusto denunciare

come ha già fatto nelle scorse settimane, i comportamenti illeciti che - vogliamo sottolineare - danneggiano tutti gli operatori e i cittadini, ma nel contempo ribadisce che App18 si sta dimostrando un importante strumento di sensibilizzazione ai consumi culturali dei ragazzi diciottenni. Ringrazia per questo il ministro Franceschini, il Governo e il Parlamento invitandoli ad intervenire affinché App18 diventi uno strumento stabile di promozione ai consumi culturali, convinti come siamo che essi costituiscano una premessa fondamentale per la crescita del Paese.
Roma, 23 maggio 2017