Appuntamento con Il Maggio dei Libri, la campagna nazionale del Cepell in favore della lettura come crescita personale e collettiva, dal 23 aprile, Giornata mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore, fino al 31 maggio. Registra la tua iniziativa

Il Centro per il libro e la lettura organizza ogni anno la Campagna Nazionale di promozione della lettura Il Maggio dei Libri. La Campagna inizia il 23 aprile, giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, e termina il 31 maggio.

L’ iniziativa, attraverso il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati, vuole favorire e stimolare l’abitudine alla lettura, considerata elemento chiave della crescita personale, culturale e sociale.

Tutte le manifestazioni in programma hanno quindi l’obiettivo di attribuire valore sociale e affettivo al libro, portandolo in mezzo alla gente, distribuendolo, facendolo conoscere, perché sia percepito come un autentico compagno di vita.

Partecipano all’iniziativa: regioni, province, comuni, istituzioni, enti locali, scuole, biblioteche, associazioni culturali, case editrici, librerie, ecc.

Coinvolge, infatti,  tutto il territorio nazionale, dalle grandi città ai piccoli centri con l’intento di promuovere il libro e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali,  per intercettare persone che solitamente non leggono ma che possono venire incuriosite, se stimolate nel modo giusto.

Il Centro per il libro e la lettura  coordina il sistema di comunicazione delle attività della campagna, realizzando per ogni edizione una banca dati delle manifestazioni, che viene alimentata dagli stessi organizzatori e dove è possibile consultare il calendario, continuamente aggiornato, degli appuntamenti, scaricare approfondimenti e collegarsi direttamente ai siti dedicati ai singoli eventi.

Dal 2012 è attivo il sito www.ilmaggiodeilibri.it dedicato alla campagna, dove è possibile essere aggiornati su tutte le novità della manifestazione. Il Maggio è presente anche su Facebook (www.facebook.com/ilmaggiodeilibrie su Twitter (https://twitter.com/maggiodeilibri) dove si possono condividere commenti, immagini e video sulle iniziative della campagna e discutere di argomenti legati ai libri e alla lettura. 

Dal 2012 è stato inoltre attribuito un premio ai cinque migliori progetti di promozione della lettura realizzati nell’ambito di ciascuna delle seguenti categorie: biblioteche, scuole, associazioni culturali, strutture sanitarie e di reinserimento (ospedali, carceri, comunità terapeutiche…), librerie.

Nell’ultima edizione (23 aprile – 31 maggio 2017) le iniziative realizzate sono state 3.960 raccontate da oltre 1.300 articoli fra carta stampata e online, 106.378 i “like” sulla pagina Facebook della campagna, 9.283 follower sul profilo Twitter (@maggiodeilibri) e 1441 su Instagram (@ilmaggiodeilibri), oltre 144 mila accessi al sito ufficiale (con una media giornaliera di più di 2.600 utenti).

L’ ottava edizione de “Il Maggio dei libri” si svolgerà dal 23 aprile al 31 maggio 2018. La banca dati per registrare la propria iniziativa sarà aperta a partire dal 19 marzo all’indirizzo www.ilmaggiodeilibri.it/registrazione: tutti gli organizzatori dovranno richiedere le credenziali prima di poter inserire le proprie iniziative. Anche quest’anno il Centro per il libro e la lettura propone tre filoni tematici ai quali ispirarsi per i contenuti delle proprie iniziative durante la campagna: Lettura come libertà; 2018 Anno Europeo del Patrimonio; La lingua come strumento di identità.

Come l’anno scorso, sarà inoltre possibile arricchire la scheda dell’evento in banca dati inserendo un’immagine o una locandina (in pdf, jpg o jpeg). Sul sito ufficiale www.ilmaggiodeilibri.it saranno disponibili i materiali grafici da scaricare e personalizzare per promuovere il proprio programma di eventi: vi invitiamo come di consueto ad adottare l’identità visiva della campagna. Inoltre, dopo che la vostra iniziativa sarà stata convalidata, potrete condividerla sui vostri social network, blog e siti grazie a un link diretto, uno strumento in più per diffonderla, migliorarne la riuscita e farcela conoscere (inserendo su Facebook e Twitter il tag #MaggiodeiLibri o la menzione @ilmaggiodeilibri su Facebook e @maggiodeilibri su Twitter). E se amate le foto, non dimenticate il profilo Instagram della campagna (instagram.com/ilmaggiodeilibri): taggate le foto dei vostri appuntamenti usando l’hashtag #MaggiodeiLibri e la menzione @ilmaggiodeilibri e condividete istantaneamente i momenti più belli! Un Social Feed sull’homepage del sito ufficiale aggregherà in tempo reale tutte le vostre interazioni social, permettendovi di essere sempre connessi.


IL MAGGIO DEI LIBRI 2018
Locandina in pdf
Locandina in jpeg

IL MAGGIO DEI LIBRI 2017

IL MAGGIO DEI LIBRI 2016

PREMIO IL MAGGIO DEI LIBRI
(Premi dal 2012 al 2017)