Il 23 maggio il Presidente Ali Confcommercio Ambrosini e il Segretario Nazionale Fiorani hanno avuto un incontro al Mibact sulle modalità operative per il riconoscimento del credito fiscale alle librerie in vista dell'imminente emanazione del decreto attuativo.

E' stato chiesto al ministero di considerare alcuni aspetti come l'attivazione di una procedura di facile interpretazione e che non preveda alcun tipo di onere per le librerie, la possibilità di accesso al servizio disponendo di riferimenti a cui rivolgersi nel caso di dubbi sulla compilazione delle domande. La piattaforma dedicata per l’invio delle domande sarà operativa entro la fine di giugno e le domande – le cui modalità operative sono in fase di realizzazione dai sistemi del ministero - dovranno pervenire non oltre il 30 settembre.