"Sui ritardi distributivi, il mercato crea squilibri e sia i librai che le famiglie ne subiscono le conseguenze. Ali chiede intervento delle Istituzioni" afferma il Presidente Ambrosini

Sono tante le segnalazioni che stanno arrivando sui disagi conseguenti ad una situazione intollerabile. L’Associazione continua a fare pressione sulla distribuzione, in particolare su Rizzoli Education, e scrive al MIUR affinché le Istituzioni intervengano per sbloccare con urgenza il meccanismo e consentire ai librai di svolgere il proprio lavoro in favore degli studenti e delle loro famiglie