“E’ un ottimo lavoro quello intrapreso da Ali Confcommercio e MIUR in favore degli alunni del cratere – ha dichiarato il Presidente Ambrosini dopo la riunione del 4 settembre al ministero che ha fatto il punto sulla situazione

Desidero ringraziare sentitamente le librerie dei territori interessati che stanno contribuendo gratuitamente e in maniera decisiva alla distribuzione dei testi agli aventi diritto. E’ la dimostrazione di una  forte volontà da parte dei colleghi di Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio di vivere insieme e in maniera attiva le fasi della ricostruzione”.
Ali e MIUR hanno inoltre ragionato su ulteriori progetti di collaborazione - come ad esempio IoStudio Carta dello Studente - con le librerie italiane per rendere visibile il loro lavoro e potenziare sempre di più il ruolo di presidi a tutela del pluralismo dell’informazione e della scelta culturale.

  • Eventi (52)

  • News (230)

  • Associarsi (2)

    Associati all'Ali. Tanti privilegi per gli associati. 

    il 2020 è stato un anno molto difficile per il Paese e per le nostre imprese, ma anche un anno nel quale siamo riusciti ad ottenere alcuni importanti risultati per la categoria: approvazione e entrata in vigore della legge sul libro, riconoscimento del libro bene essenziale, aumento della dotazione del tax credit di cui finalmente hanno potuto beneficiare una platea ampia e realmente rappresentativa di librerie e infine gli acquisti delle biblioteche nelle librerie del territorio.

    Questi risultati hanno solo in parte consentito alle nostre imprese di limitare i gravi danni conseguenti alle misure per il contrasto della crisi sanitaria e per questo il 2021, oltre a lavorare per la conferma delle misure ottenute nel 2020, dovrà essere, soprattutto nella prima parte, focalizzato nel cercare di far comprendere alle istituzioni che i problemi non sono risolti e che vi sono ancora difficoltà nel nostro settore che se non rimossi possono determinare esiti pesanti per l’occupazione e per la presenza delle librerie nel territorio.

    Sostieni la nostra associazione, perchè con la partecipazione della tua impresa all’Associazione assieme possiamo cercare di affrontare e risolvere i molti problemi che ha la nostra categoria.