Librai scrivete al MIBAC! - In questi ultimi giorni si sono susseguiti commenti, prese di posizione, malumori, critiche sulle modalità di riparto del fondo relativo al credito d’imposta in favore delle librerie.

L’Ali Confcommercio – nel ricordare l’impegno a tutelare gli interessi di TUTTI i Librai Italiani - ribadisce la propria posizione, già manifestata al Mibac in sede di stesura del decreto e rafforzata in questi giorni, sull’importanza di modificare il regolamento per garantire che le somme stanziate siano distribuite con equità e giustizia evitando lo scandalo di una graduatoria che distingue tra figli e figliastri.  Se anche tu sei d'accordo con noi ti chiediamo di condividere e di spedire al ministero questa lettera